Maria Laura Moraci e il suo cortometraggio “Eyes”

Share Button

Maria Laura Moraci è una giovane regista di 24 anni che ha diretto il suo cortometraggio dal titolo “Eyes”

Il corto che dura 13 minuti tratta la tematica dell’indifferenza dove gli interpreti recitano ad occhi chiusi. Sono stati dipinti sulle palpebre degli occhi aperti.

Nel racconto nessuno vede. I protagonisti si isolano nel loro mondo e persino quando viene violentata una donna per strada regna un’indifferenza drammatica da far gelare il sangue.

Maria Laura Moraci ha dedicato questo cortometraggio all’uccisione di Niccolò Ciatti, “il ventiduenne pestato a morte sotto gli occhi di tutti dentro una discoteca. A picchiarlo ed ucciderlo sono stati 3 suoi coetanei, nell’estate del 2017 vicino a Barcellona.

L’opera sarà in concorso anche al premio cinematografico “David di Donatello”

Svariati interpreti del film sono stati scelti tra gli artisti utenti di questo sito “Provinispettacolo.it”

Eyes pur essendo un cortometraggio drammatico, che inizialmente fa venire l’amaro in bocca, in quanto specchio della nostra società sempre più egoista ed indifferente, nel finale lancia invece un messaggio di speranza che ci fa ben sognare che un mondo diverso dove non soffriremo e tutto sarà giusto sarà possibile se solo noi aprissimo gli occhi su ciò che conta davvero.

In basso il trailer: