Klaus Davi cerca volti nuovi per format tv “Gli intoccabili”

Un vero e proprio casting, rivolto ai cittadini, contro l’omertà. E’ quello che il massmediologo Klaus Davi, in collaborazione con LaC, l’emittente televisiva che produce “Gli Intoccabili”, il primo docu – reality sulle mafie, ideato e condotto dallo stesso Davi, in onda sul canale 19 del digitale terrestre e in streaming su www.lactv.it, ha lanciato in queste ore sul Web per selezionare il pubblico che parteciperà alla prima puntata della seconda edizione del programma, in diretta dal Centro Civico di Archi ” Il Seme della Speranza”, bene confiscato alle mafie, che si trova nel quartiere di Reggio Calabria.

“Cerchiamo testimonianze, facce, racconti, persone che vogliano partecipare a questo piccolo evento televisivo e che siano disponibili a fare una sorta di coming out della legalità. Questa può essere un’occasione per mostrare a tutti la Calabria buona, onesta, non omertosa come riteniamo sia il 95% dei cittadini”. Ecco il link del video appellohttps://youtu.be/dAeFeBHNWQs. “La diretta – osserva Davi – coinciderà con l’avvio delle festività per il nuovo anno ebraico. Una coincidenza che sicuramente porterà fortuna alla trasmissione”.

Intanto su Facebook è già attivo un gruppo spontaneohttps://www.facebook.com/events/1594152424214186/ nato per coordinare le adesioni e diffondere l’appello di Klaus Davi per lo Speciale de “Gli Intoccabili” che andrà in onda il prossimo 1 ottobre alle ore 21.00