Festival del Cinema in Carcere – Bologna 9-14 maggio 2016

Dal 9 al 14 maggio 2016, al Carcere Dozza di Bologna, si svolgerà il Primo Festival del Cinema organizzato e proiettato all’interno della casa circondariale. Un festival in carcere ma non un festival sul carcere.

L’obiettivo è portare il linguaggio e la cultura cinematografica all’interno della realtà carceraria e aprire il carcere ad autori e studiosi del cinema.

Sono ammessi lungometraggi (durata superiore 50 minuti) nazionali ed internazionali sia di finzione che documentari, a condizione che la proiezione pubblica (sala o festival) sia avvenuta nel 2015.

Il requisito obbligatorio per essere ammessi al festival è la presenza di un rappresentante dell’opera alla presentazione del film stesso durante la proiezione (regista, attore principale, sceneggiatore, direttore fotografia, montatore, autore colonna sonora, produttore).

Le spese di viaggio e soggiorno degli autori o rappresentanti dei film sono sostenute dal festival.

L’iscrizione è gratuita. Per candidarsi è necessario inviare un apposito modulo compilato entro il 30 marzo 2016. Per scaricare il modulo e leggere il regolamento e le modalità di invio, collegarsi al sito ufficiale, cliccando qui