Bando di Concorso “Forever Young” 2019/2020

Share Button

Forever Young è il progetto residenziale riservato alle giovani compagnie teatrali italiane, ideato e promosso da La Corte Ospitale di Rubiera, realizzato con il contributo della Regione Emilia-Romagna e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Saranno selezionati un massimo di cinque progetti produttivi di compagnie teatrali professioniste italiane under 35, ai quali sarà offerto un periodo di residenza artistica presso gli spazi della Corte Ospitale. Per il periodo di residenza, inoltre, il lavoro delle Compagnie sarà accompagnato da azioni di tutoraggio da parte, prevalentemente, di tutor interni a La Corte Ospitale.

Al progetto vincitore verrà riconosciuto un premio di produzione pari a € 8.000,00.

I cinque progetti selezionati saranno presentati, in forma definitiva (debutto o anteprima), all’interno de L’Emilia e una notte 2020, la rassegna estiva curata della Corte Ospitale, alla presenza della commissione che in quella sede proclamerà il progetto vincitore.

La Corte Ospitale prenderà in carico la distribuzione dello spettacolo vincitore per le stagioni 2020-2021 / 2021-2022 come produzione del centro.

Il presente bando è rivolto alle compagnie teatrali professioniste italiane under 35 (possono accedere le formazioni in cui il requisito sia prevalente nel gruppo nella misura del 50%+1).

Sono escluse dal presente bando le compagnie amatoriali, le compagnie riconosciute e sostenute dal Ministero, i soggetti titolari di residenza.

Il progetto candidato non deve essere mai stato presentato al pubblico nella sua forma completa e integrale, e il debutto potrà essere previsto solo a seguito dell’esito finale del presente bando.

Il progetto non può essere prodotto o co-prodotto da soggetti finanziati dal Ministero per i Beni e le Attività culturali (al momento della presentazione della domanda e almeno fino alla conclusione del presente bando ovvero alla presentazione dello spettacolo durante L’Emilia e una notte 2020, pena l’esclusione).

La Corte Ospitale offre ai progetti selezionati un periodo di residenza presso i propri spazi per l’allestimento dello spettacolo accompagnato da tutoraggio artistico/organizzativo e tecnico. In particolare:

  • la disponibilità di una sala prove ad uso esclusivo della Compagnia all’interno del complesso monumentale dell’Ospitale di Rubiera per un numero massimo di 20 giornate di lavoro
  • alloggio nella foresteria per i componenti della Compagnia
  • un rimborso spese di € 600,00 a Compagnia
  • un cachet pari a € 1.200,00 iva inclusa, per n. 1 replica dello spettacolo all’interno della stagione estiva L’Emilia e una notte 2020, oltre alla messa a disposizione del materiale tecnico in dotazione di Corte Ospitale e all’espletamento delle pratiche SIAE.

Ad uno solo dei cinque progetti, selezionato a seguito dell’apertura estiva al pubblico, verrà assegnato un premio di produzione, quantificato in € 8.000,00.

Lo spettacolo rientrerà nei progetti produttivi de La Corte Ospitale che prenderà in carico la sua distribuzione per le stagioni 2020-2021 / 2021-2022.

Per leggere l’intero bando e candidarsi cliccare qui al sito ufficiale