Assunzione macchinista a tempo indeterminato e direttore tecnico per il “Centro Santa Chiara”

Share Button

In esecuzione della determinazione del Consiglio di amministrazione del Centro Servizi Culturali S.
Chiara, ente strumentale della Provincia Autonoma di Trento, n. 1/343/2017 di data 26/10/2017 è
indetta una selezione pubblica per colloquio per l’assunzione a tempo indeterminato, da parte del
Centro Servizi Culturali Santa Chiara di Trento, di una figura di Capo macchinista.

La decorrenza del contratto è prevista dal giorno 1/1/2018.
Il trattamento economico, ai sensi del vigente contratto collettivo nazionale Teatri Stabili pubblici, è
il seguente:
– stipendio base: € 15.124.- annui lordi;
– contingenza: € 7.541.- annui lordi;
– superminimo aziendale: € 6.768. annui lordi;
– indennità di funzione: € 3.668.- annui lordi;
– tredicesima e quattordicesima mensilità;
– assegno per il nucleo familiare se ed in quanto dovuto;
– eventuali ulteriori emolumenti previsti dalle vigenti disposizioni legislative o contrattuali,
qualora spettanti.

Per leggere l’intero bando e scaricarlo cliccare qui direttamente al sito ufficiale del Teatro

Si seleziona anche un responsabile tecnico:

In esecuzione della determinazione del Consiglio di amministrazione del Centro Servizi Culturali
S. Chiara, ente strumentale della Provincia Autonoma di Trento, n. 2/343/2017 di data
26/10/2017 è indetta una selezione pubblica per titoli e colloquio per l’assunzione del
Responsabile Tecnico, livello contrattuale 1° CCNL Teatri Stabili, secondo le modalità del
presente avviso.

I compiti che saranno svolti dal Responsabile Tecnico sono i seguenti:

  • supervisione e coordinamento del personale tecnico del Centro avvalendosi della
    collaborazione dei Capi Tecnici di settore (elettricisti e macchinisti);
  • supervisione generale degli aspetti tecnici delle attività di produzione ed allestimento degli
    spettacoli;
  • verifica della compatibilità tecnica di tutte le attività e delle operazioni di palcoscenico
    necessarie per gli allestimenti degli spettacoli che si svolgeranno negli spazi teatrali in uso al
    Centro e per ogni altro spazio eventualmente individuato per l’allestimento degli spettacoli
    nell’arco di vigenza del contratto;
  • supervisione e coordinamento delle attività di verifica della completa e corretta funzionalità
    delle attrezzature e degli impianti delle strutture in uso al Centro e, verifica del rispetto della
    normativa vigente in materia di agibilità e messa a norma dei luoghi di spettacolo, nonché di
    tutti gli aspetti relativi alla sicurezza del lavoro ed antincendio;
  • verifica ed individuazione di eventuali carenze di tipo scenotecnico delle strutture teatrali, e
    degli altri luoghi utilizzati, necessari alla realizzazione e all’allestimento degli eventi
    organizzati dall’Ente, oltre che di tutte le integrazioni e innovazioni delle attrezzature in uso
    e/o di proprietà dell’Ente;
  • rivestire il ruolo di Coordinatore per la progettazione, per l’esecuzione e Responsabile dei
    lavori, laddove ricorrente, in materia di sicurezza e salute (ex art. 98 D.Lgs. 81/2008);
    supporto tecnico alla predisposizione di contratti d’appalto.

Per leggere l’intero bando scaricarlo e candidarsi cliccare qui al sito ufficiale